//ACCIÓN MUTANTE

ACCIÓN MUTANTE

 

Titolo originale: Acción mutante
Nazionalità: Spagna
Anno: 1993
Genere: Commedia, Fantascienza, Horror
Durata: 91 min.
Regia:

 

Correva l’anno 1990, era Agosto e Alex De La Iglesia ed il suo collaboratore attuale e , Jorge Guerricaechevarrìa, erano appena usciti dall’esperienza del corto Mirindas Asesinas, il quale aveva ricevuto ottime critiche. Insieme avevano scritto la sceneggiatura per un altro corto che si sarebbe intitolato Piratas Del Espacio. Il problema più vecchio del mondo in ambito cinematografico e non solo si presentò loro inesorabilmente, ossia l’assenza totale di fondi.
Piratas Del Espacio sarebbe diventato Accion Mutante. Questo grazie all’improvvisa ed inaspettata telefonata da parte della casa di produzione Madrilena El Deseo, gestita niente meno che da Pedro Almodovar e da suo fratello Agustin. Loro avrebbero finanziato il progetto, ma si sarebbe dovuto trattare di un lungometraggio, in modo da garantire più guadagni (notizie ricavate dal volantino distribuito da Cines Renoir alla prima di Accion Mutante).

Trama
Spagna, 2012. Accion Mutante è un gruppo terroristico di portatori di handicap: sono coalizzati contro la bellezza, la prestanza fisica, compiono attentati ai danni dei centri di benessere, palestre di fitness, cliniche di chirurgia estetica. Il mondo è dominato da figli di papà e da ragazzini carini. I diversi, come loro, sono quindi relegati a vivere ai margini della società. Il loro leader è Ramòn Yarritu (Antonio Resines), l’organizzatore di ogni loro impresa. Quando Ramòn esce di galera ha già progettato la loro prossima azione, ossia rapire Patricia Orujo (Frèdèrique Feder), figlia del magnate dei famosi biscotti integrali Orujo, durante il suo matrimonio, per chiedere un cospicuo riscatto. Rapita la ragazza, la banda si dirige a bordo della propria astronave (siamo nel ) alla volta del pianeta Asturias, dove si trova il luogo prestabilito per lo scambio. I compagni di Ramòn, ascoltando il notiziario, si rendono conto che lui li ha ingannati sulla cifra del riscatto. Iniziano quindi a sorgere sospetti e la situazione precipita drasticamente sfociando nell’odio e nel sangue…

Il Film
La trama è molto originale e sebbene il film risenta in alcuni punti del patrocinio del cinema di Pedro Almodovar, cosa tutt’altro che negativa, lo stile personalissimo di Alex De La Iglesia è già presente anche se in uno stato per certi versi embrionale. Accion Mutante possiede personaggi e scenari assurdi, barocchi ed in alcuni casi vicini al trash. Il cattivo gusto traspare un pò ovunque ma con eleganza, con una tecnica visiva peculiare che inizia a forgiare lo stile unico e picaresco (così è brillantemente definito in un dossier sul cinema spagnolo della rivista Nocturno) del regista spagnolo.
Il gruppo terroristico che dà il nome al film si avvicina allo stile cyberpunk grazie alle protesi futuristiche di cui sono muniti: i suoi membri sono rozzi e a parte il loro leader Ramon, prevalentemente stupidi. Dall’altra parte ci sono invece i pijos (fighetti, figli di papà), i loro nemici, gli odiati che Ramon espone recitando i principi che regolano la loro associazione, gli scopi e gli obiettivi. L’immagine del personaggio ricco, opulento, egoista e superficiale è qui volutamente estremizzata.
Buona parte del film si svolge sul pianeta Asturias, luogo in cui non esistono donne ma solo minatori e coloni per la maggior parte deviati mentalmente per questa assenza del gentil . In Accion Mutante si trova di tutto: , scene di tortura estreme, violentissime sparatorie, il tutto caratterizzato da un umorismo al limite del grottesco. C’è spazio anche per la critica sociale, in primis nei confronti delle forze dell’ordine, fattore più che presente nelle opere di De La Iglesia. Nella pellicola la polizia appare di rado ma sempre in maniera violenta e ottusa: memorabile la scena in cui Manitas, un membro della banda, per aver semplicemente rubato delle stampelle viene massacrato a manganellate da un gruppo di agenti, nonostante l’uomo sia assolutamente disarmato e innocuo.

Guarda anche  CRIMEN FERPECTO [SubITA] 🇪🇸

Nel cast è d’obbligo segnalare la presenza di Alex Angulo, già protagonista del cortometraggio Mirindas Asesinas. Si tratta di un attore che rappresenta un punto fermo nella filmografia di De La Iglesia, un artista dalle grandissime doti recitative.
Accion Mutante è un film di puro intrattenimento, ma con un suo stile ed un’originalità prorompente che lo elevano a classico del cinema contemporaneo Spagnolo.
Purtroppo la pellicola in Italia è stata distribuita solo in formato VHS e in maniera piuttosto approssimativa col titolo Azione Mutante. Vale la pena di cercarlo perché non è un film che si dimentica facilmente.
Curiosità: Nella colonna sonora il tema principale dal titolo Accion Mutante è affidato al gruppo rap core Def Con Dos, originari di Madrid.

Recensione: splattercontainer.com

Spread the love

Related posts