giovedì, Gennaio 28FPE 2.0 - IT'S JUST A RIDE !
Shadow

BAD BIOLOGY [SubITA] 🇺🇸

Titolo originale: Bad Biology
Nazionalità: USA
Anno: 2008
Genere: Commedia, Erotico, Grottesco, Horror
Durata: 85 min.
Regia:

Un ragazzo con un pene dotato di un proprio cervello e di un “senso per la vagina” e una ragazza dotata di ben 7 clitoridi conosciuti (senza contare quelli all’interno del proprio ), che ha iniziato il ciclo mestruale a 5 anni e che due ore dopo ogni rapporto sessuale partorisce un neonato mutante, sono alla del piacere sessuale, ignari dell’esistenza altrui. Sfortunatamente, alla fine si incontrano, e il legame di questi due insoliti esseri umani termina in un’esperienza esplosiva e, fondamentalmente, in un’eccessiva esperienza sessuale, risultando in un’atroce storia d’amore.

Bad Biology. Porca troia. Film diretto dal regista della trilogia-capolavoro di Basket Case, che torna alla regia dopo 16 anni. La trama mi ha incuriosito tantissimo, ma subito dopo averlo visto ho avuto la forte tentazione di prenderlo ed inviarlo a Yotobi. La protagonista è una giovane fotografa molto eccentrica e il film inizia con un suo monologo che vi riassumo così: la ragazza ha sette clitoridi visibili e per questo sostiene che dio vuole scoparla. No giuro, parole sue: “God wants to fuck me”. Ebbene la signorina in questione dopo e anche durante i rapporti sessuali (avuti con uomini random perché si) uccide i suoi partner e mangia il loro cibo. Una di vita più che condivisibile. Siccome il suo è diverso dai normali esseri umani dopo aver avuto questo genere di rapporti in due ore lei rimane incinta e partorisce dei feti orripilanti che sembrano disegnati direttamente sulla pellicola a mano con le matitine per i bambini. L’altro protagonista è un ragazzo con un pene enorme che ha vita propria e che è pure tossicodipendente. Le donne che hanno rapporti con questo coso gigantesco finiscono per avere orgasmi che durano ore. Poverine. Lo scopo ultimo del film è far incontrare i due protagonisti per far si che lei abbia l’orgasmo definitivo. Sembra un film estrapolato dagli anni ’80 e messo in un contesto “moderno”, gli effetti gommosi saranno voluti e si vedrà. Vedetelo se volete del sano trash, senza aspettative e buttato così sullo schermo.

Guarda anche  THIRD PLANET [SubENG] 🇷🇺

Il film è stato realizzato in pochissimo tempo, il regista scoprì di avere un tumore poco prima dell’inizio delle riprese. Tutto è splendidamente brutto e raffazzonato! Consigliatissimo a chi crede di essere sano di mente.

Recensione: horrorpills10.altervista.org

Spread the love

Related posts