//BLANCANIEVES [SubITA]

BLANCANIEVES [SubITA]

 

Titolo originale: Blancanieves
Nazionalità: Francia, Spagna
Anno: 2012
Genere: Drammatico
Durata: 104 min.
Regia:

 

Carmen (Macarena Garcia) è una bellisima giovane donna che vive in un piccolo paese nel sud della Spagna durante gli anni Venti. Rimasta senza madre, morta durante il parto, Carmen è stata educata dalla nonna ballerina di flamenco (Angela Molina) ma la sua è stata tormentata dalla cattiveria della matrigna Encarna (Maribel Verdú), una donna priva di ogni scrupolo e affetto materno che il padre Antonio Villata, famoso matador, ha preso come seconda moglie. Dopo la del padre che l’aveva avviata segretamente all’arte della corrida, Carmen si ritrova in grave pericolo e decide di fuggire. Sulla sua strada incontrerà una compagnia di toreri nani che l’aiuteranno a raggiungere la fama nel mondo delle arene con il nome di Blancanieves.

Narrato in b/n, con l’armamentario elementare del cinema muto e una scrittura meno calibrata rispetto a quella di “The Artist”, meno sfacciatamente teorica e metariflessiva, libera invece di eccitarsi e di citare fuori tempo, di passare dalla prevedibilità della fiaba al lessico surrealista di quegli anni, semplificato e in fondo addolcito nonostante perturbanti cosce di pollo, baracconi necrofili, nani e “Freaks” di Browning. Rimane, in ogni caso, un esercizio di stile che non sa cosa dire del mondo, rifugiato com’è in un passato fatto feticcio.

filmtv.it

 

Spread the love

Related posts