BLOOD GLACIER [SubITA]

Potrebbero interessarti anche...

3 Risposte

  1. Andy ha detto:

    Molti richiami a La Cosa di John Carpenter (ad esempio, il personaggio interpretato da Gerhard Liebmann è molto ricalcato su quello di Kurt Russell), tuttavia un buon film che si lascia gustare senza alcuna noia dall’inizio alla fine. Fotografia ottima, ambientazione straordinaria e un Gerhard Leibmann molto espressivo.
    Grazie F.P.E. per questa piccola chicca.

  2. Polimorfo ha detto:

    Salve, viviamo in un paese dove la lingua inglese è poco conosciuta e la distribuzione cinematografica è un complimento definirla “poco coraggiosa” Le multisale hanno reso il pubblico meno attento, la decisione del film spesso viene presa davanti alle locandine, in sala quasi come atto liberatorio si sturano lattine e uno sgranocchiolare di sottofondo si propaga per ognidove con profumi di formaggi e salsine tutte. Squilli e campanelli di cellulari e i soliti ritardatari che cercano il posto con torce. E’ da un anno o poco più che quasi giornalmente visito questo sito. BLOOD GLACIER è l’ultimo di una serie lunghissima di visioni grazie a FPE. Avendo molto tempo da “occupare” ne vedo uno o anche due al giorno. Grazie grazie mille

  3. Castick ha detto:

    Sono fiero di essere una delle “3 o 4 persone” che leggeranno questa recensione…Se il tuo mestiere è “andare a scovare piccole perle di cui forse non avete sentito parlare”, il motivo per cui frequento e amo questo sito è proprio questo! Non ho bisogno di qualcuno che mi consigli batman,the avengers o anche l’ultimo di Tarantino… Sono film che non hanno bisogno di spinte. Li trovi ovunque… Frequento questo sito per scovare piccole perle, fatte con poco e che nessuno conosce… e quando ne trovi una, la soddisfazione è doppia!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.