//CASE FOR A ROOKIE HANGMAN [SubITA]

CASE FOR A ROOKIE HANGMAN [SubITA]

 

Titolo originale: Prípad pro zacínajícího kata
Paese di produzione: Cecoslovacchia
Anno: 1970
Durata: 102 min.
Genere: Drammatico, Fantastico, Thriller, Visionario
Regia:

 

Lemuel Gulliver ha avuto un incidente d’auto ed √® costretto a continuare il suo viaggio attraverso la campagna sconosciuta a piedi. Sulla strada trova un coniglio morto, vestito come un uomo… Assurdo, surreale, affascinante, stravagante. Jonathan Swift che si fonde con Kafka. Attraverso un viaggio imprevedibile Juracek irride il potere del controllo totalitario. Satira che cost√≤ carissima al regista. Il film fu sequestrato fino alla caduta del comunismo. E al regista fu proibito fare a vita. Un film da scoprire, un cineasta da non dimenticare.

In una dimensione parallela alla nostra esistono strani paesi, apparentemente simili a quelli nei quali viviamo ma dominati da regole astruse, da comportamenti svuotati di positivit√† sociale, da conformismi funzionali ad un sistema che si regge sul soffocamento di qualsiasi scintilla di spirito critico. Lemuel Gulliver ne scopre l’esistenza rimanendo vittima di un banale incidente stradale all’uscita di un tunnel. Ripresi i sensi, Lemuel si accorge di essere capitato in una citt√† dove √® imposta l’obbedienza a vuoti principi astratti che mortificano la personalit√† dell’individuo, riducono la cultura ad una sterile e dilettantesca esercitazione scolastica e falsano perfino lo scorrere del tempo…

Allegoria delle contraddizioni socio-politiche dei regimi dell’Est europeo permeata dello spirito della Primavera di Praga. (che abbiamo incontrato nella nostra Guida come sceneggiatore di Ikarie XB 1 e Konec srpna v Hotelu Ozon) costruisce una feroce arringa contro la logica dell’assurdo coniugando brillantemente Swift, Kafka, Carroll, favola surreale e fantascienza sociologica.

Spread the love

Related posts