//FRITZ THE CAT [SubITA]

FRITZ THE CAT [SubITA]

 

Titolo originale: Fritz the Cat
Nazionalità: USA
Anno: 1972
Genere: Animazione, Commedia, Satirico
Durata: 78 min.
Regia:

 

Le avventure di Fritz, micio sessantottino filosofico e godereccio, che con stratagemmi vari cerca di adescare giovani cucciole, si cimenta in imprese psichedeliche e azioni vandaliche, pontifica sui massimi sistemi in una New York in fermento.

Vietata ai minori per le immagini osé e per delle scene giudicate troppo crude, la pellicola è un cult d’animazione tratto dall’omonimo fumetto di Robert Crumb. Precursore di un genere, quello dei lungometraggi animati per adulti, il film è un lavoro interessante per la carica d’innovazione che porta in sé, ma è davvero scarno ed esile dal punto di vista narrativo. Un lavoro che manifesta esclusivamente e con efficacia il suo intento principale, colpire e provocare, e al quale bisogna riconoscere indubbiamente una certa dose di coraggio. La versione italiana smussa un po’ della brutalità originale, ma il risultato finale è comunque efficace e arriva a colpire nel segno. Bakshi mostra la violenza, gioca con le perversioni: il suo è un lavoro che nonostante i pochi mezzi economici a disposizione riesce ad arrivare al sodo con puntualità e acume.

Recensione: longtake.it

Spread the love

Related posts