lunedì, Settembre 28FPE 2.0 - IT'S JUST A RIDE !
Shadow

Tag: Hou Hsiao-hsien

MILLENNIUM MAMBO [SubITA]

MILLENNIUM MAMBO [SubITA]

ARCHIVIO FILM, Drammatico
  Titolo originale: Qian xi man po Nazionalità: Francia, Taiwan Anno: 2001 Genere: Drammatico Durata: 119 min. Regia: Hou Hsiao-hsien   "Una sera Vicky, mentre faceva l'amore con Hao Hao, immaginò per un istante che lui era un pupazzo di neve. Che al sorgere del sole si sarebbe sciolto e sarebbe svanito dalla sua vita. Com'era stato triste fare l'amore quella volta." Insieme a quello che ritengo il mio regista preferito (Tsai Ming-liang), Hou Hsiao-hsien è l'autore-fulcro del nuovo cinema taiwanese. Oltre trent'anni di attività e tanti film che ruotano attorno alla tematica del ricordo, del tempo e dell'impossibilità di afferrare corpi, emozioni e situazioni in modo permanente. Il tempo, dunque. Il lontano ricordo di un'esistenza che si è evoluta e che, forse, ha...
CHACUN SON CINÉMA [SubITA]

CHACUN SON CINÉMA [SubITA]

ARCHIVIO FILM, Commedia, Drammatico
  Titolo originale: Chacun son cinéma Nazionalità: Francia Anno: 2007 Genere: Commedia, Drammatico Durata: 100 min. Regia: AA. VV. [33 registi + 1]   Quello che viene in mente guardando To Each His Own Cinema sono le ciliegie, una tira l’altra, impossibile smettere. Trentaquattro cortissimi, tre minuti e stop, nitidi, la pelle lucidissima, la polpa dolcissima. Chacun son cinéma ou Ce petit coup au coeur quand la lumière s'éteint et que le film commence  è dedicato alla memoria di Federico Fellini, ma anche a Mastroianni, di cui torna più volte il ricordo, quella voce, inconfondibile, quegli occhiali da sole nella locandina di Otto e mezzo, quella dichiarazione d’amore che Angelopulos mette sulla bocca piena di rossetto nel viso antico e bellissimo di Jeanne Moreau...