lunedì, Aprile 19FPE 2.0 - IT'S JUST A RIDE !
Shadow

Tag: pedofilia

HAPPINESS [SubITA] 🇺🇸

HAPPINESS [SubITA] 🇺🇸

ARCHIVIO FILM, Commedia, Drammatico
Titolo originale: Happiness Nazionalità: USA Anno: 1998 Genere: Commedia, Drammatico Durata: 134 min. Regia: Todd Solondz Le vicissitudini della famiglia Jordan. Joy (Jane Adams) è una trentenne frustrata che lavora in un call center ma sogna di sfondare nel mondo della musica. La sorella Trish (Cynthia Stevenson) è sposata, ha due figli e una bella casa. Suo marito Bill (Dylan Baker) è uno psicologo con tendenze pedofile. L'altra sorella, Helen (Lara Flynn Boyle), è un'altezzosa scrittrice, bella e di successo, che rimane affascinata dalle telefonate anonime di un uomo che le racconta cose oscene al telefono: scoprirà che si tratta di Allen (Philip Seymour Hoffman), l'insicuro vicino di casa che ha sempre ripudiato. Happiness, felicità. Probabilmente non può esistere titolo più fuo...
PRINCESS [SubITA] 🇩🇰

PRINCESS [SubITA] 🇩🇰

Animazione, ARCHIVIO FILM, Drammatico, Erotico
Titolo originale: Princess Nazionalità: Danimarca, Germania Anno: 2006 Genere: Animazione, Drammatico, Erotico Durata: 81 min. Regia: Anders Morgenthaler Animazione mista senza mezzi termini Mescolando tecniche di animazione tradizionale e 3D con sequenze filmate in live action, Princess, affronta tematiche per adulti come la pedofilia, l’industria del sesso e la violenza. Si tratta di un film senza mezzi termini che porta le sue idee e i suoi intenti fino alle estreme (o quasi) conseguenze: nel bene e nel male “affonda”. Affonda nel senso che trapassa la superficie riuscendo a diventare incisivo quando necessario; ma affonda anche nel senso che cola a picco quando, inseguendo il suo epico furore cieco e castigatore, perde il senso e finisce per strafare. Mia è una piccola bambin...
MICHAEL [SubITA]

MICHAEL [SubITA]

ARCHIVIO FILM, Drammatico
Titolo originale: Michael Nazionalità: Austria Anno: 2011 Genere: Drammatico Durata: 96 min. Regia: Markus Schleinzer Gli ultimi cinque mesi della vita forzatamente in comune di Wolfgang, dieci anni, e Michael, trentacinque anni… - Questo è il mio coltello e questo è il mio cazzo. Cosa vuoi dentro di te? È ancora una volta il cinema austriaco a mostrare con classe sopraffina la purulenza che attanaglia la nostra razza, il sepolcro imbiancato del vicino di casa, il cuore ammorbato dal male. Michael (2011) è senza vie di mezzo opera tanto nauseante quanto scomodissima che col suo taglio distaccato non si prepone di stigmatizzare: la cifra esterna che sostanzia la storia lascia allo spettatore gli oneri del giudizio; dunque, non un film su o contro la pedofilia, piuttosto un fil...