sabato, Gennaio 16FPE 2.0 - IT'S JUST A RIDE !
Shadow

Tag: Pedro Costa

VITALINA VARELA [SubITA] 🇵🇹

VITALINA VARELA [SubITA] 🇵🇹

ARCHIVIO FILM, Drammatico
Titolo originale: Vitalina Varela Paese di produzione: Portogallo Anno: 2019 Durata: 124 min. Genere: Drammatico Regia: Pedro Costa Ancora un nome nel titolo, ancora una staffetta tra personaggi di film in film, ancora uno sprofondare in quel golgota che è il quartiere Fontainhas di Lisbona, di cui Pedro Costa è il grande cantore. Ora segue la vita di Vitalina Varela nell’ultimo film presentato in concorso al 72esimo Locarno Film Festival, dove ha vinto il Pardo d’oro. La stanza di Vitalina (e Joaquim) Vitalina Varela, capoverdiana di 55 anni, arriva a Lisbona tre giorni dopo il funerale del marito, emigrato in Portogallo quarant’anni prima, durante i quali è riuscito a tornare a visitare la moglie solo due volte. Vitalina ha atteso il biglietto aereo per oltre 25 anni. [sinossi] ...
CAVALO DINHEIRO [SubITA] 🇵🇹

CAVALO DINHEIRO [SubITA] 🇵🇹

ARCHIVIO FILM, Drammatico
Titolo originale: Cavalo Dinheiro Nazionalità: Portogallo Anno: 2014 Genere: Drammatico Durata: 103 min. Regia: Pedro Costa Un buio che soffoca lo spazio circostante, dove miseria e disperazione conducono al crimine più estremo, qui risiede il fuoco della sommossa. Un presente torturato dal passato, travagliato come il corpo schizofrenico di Ventura, rinchiuso in una condizione di costante sofferenza dalla quale nasce la volontà di lottare una guerra necessaria ed eterna, immortale. E “Horse Money” è questo, la resurrezione dello spirito rivoluzionario, sepolto ma ancora vivo, non importa da quale Paese provenga, ciò che sussiste è il desiderio di libertà: il sogno di una vita che è la morte di un incubo. Qualcosa che vive e permane, per sempre. La scena si determina all'interno di ...
NE CHANGE RIEN [SubITA] 🇫🇷

NE CHANGE RIEN [SubITA] 🇫🇷

ANTEPRIMA FPE, ARCHIVIO FILM, Documentario, Musicale
Titolo originale: Ne change rien Nazionalità: Francia Anno: 2009 Genere: Documentario, Musicale Durata 100 min. Regia: Pedro Costa   Per un’oscura forma di contrappasso era inevitabile che un regista come Pedro Costa, da sempre auscultatore del sonoro in presa diretta, finisse per fare un film in cui la musica si conquista tutto il palcoscenico. In realtà un segnale dal portoghese era già stato dato in quanto nel 2005 diresse un cortometraggio propedeutico a questo documentario: stesso titolo, stesso taglio, stesso ipocentro: Jeanne Balibar, attrice francese, ma anche, e soprattutto per Costa, cantante. Il procedimento con cui la Balibar viene avvolta dalle ammalianti spire costiane è lo stesso di Où gît votre sourire enfoui? (2001), quella del portoghese è una presenza ectop...
NO QUARTO DA VANDA [SubITA] 🇵🇹

NO QUARTO DA VANDA [SubITA] 🇵🇹

ANTEPRIMA FPE, ARCHIVIO FILM, Drammatico
Titolo originale: No Quarto da Vanda Titolo internazionale: In Vanda's Room Nazionalità: Portogallo Anno: 2000 Genere: Drammatico Durata: 170 min. Regia: Pedro Costa   Tre ore di film non sono mai facili. Mai. Sia che la carta d’identità del regista riporti Lynch David alle voci cognome e nome, sia che le suddette generalità indichino tal Costa Pedro, alias: un (quasi) perfetto sconosciuto. Quasi, perché il portoghese nella sua carriera è stato ospitato dai Festival più importanti del mondo dove si è anche guadagnato dei riconoscimenti non da poco. Leggendo alcune biografie in rete si evince che il suo stile ascetico (cit. Wikipedia) è stato apprezzato molto dalla critica che lo considera uno dei registi europei più innovativi degli ultimi anni. In questa sede, almeno per ...
JUVENTUDE EM MARCHA [SubITA]

JUVENTUDE EM MARCHA [SubITA]

ARCHIVIO FILM, Drammatico
  Titolo originale: Juventude em marcha Nazionalità: Francia, Portogallo, Svizzera Anno: 2006 Genere: Drammatico Durata: 156 min. Regia: Pedro Costa   Ventura è un uomo che viene da Capo Verde e vive e lavora a giornata in un quartiere alla periferia di Lisbona. Quando sua moglie Clotilde decide di lasciarlo, Ventura si sente perso e non riesce più ad orizzontarsi né nel vecchio e cadente quartiere dove ha trascorso gli ultimi 34 anni della sua vita, né nei nuovi alloggi temporanei che sono stati costruiti di recente. Inoltre ha l'impressione che tutti i giovani che incontra possano diventare il figlio che non ha. Non c’è nessun andare se non questo continuo ritornare, quest’anziana gioventù in marcia che è ferma eppure in cammino, inghiottita dal tempo e dallo s...
OSSOS [SubITA]

OSSOS [SubITA]

ARCHIVIO FILM, Drammatico
  Titolo originale: Ossos Nazionalità: Portogallo Anno: 1997 Genere: Drammatico Durata: 94 min. Regia: Pedro Costa   C’è un malessere abissale nei film di Pedro Costa, un disagio arenato nella dialettica del silenzio, nell’immobilismo, nei lineamenti antiestetici dei suoi attori (in parte non professionisti), un fastidio concreto nell’assistere alla rappresentazione di vite alla deriva, e, nel caso di quest’opera, nel quasi omicidio di una vita appena nata, nuova eppure già alle prese con le vecchie miserie di suo padre che è disposto ad ucciderla imbevendole le labbrine di alcol pur di non farla soffrire, e di sua madre, noncurante, oscillante, aspirante – del gas – suicida. Le unghie sono lerce, le ossa solcano la pelle, gli occhi sono vuoti. Prequel tra virgo...
OU GIT VOTRE SOURIRE ENFOUI? [SubITA]

OU GIT VOTRE SOURIRE ENFOUI? [SubITA]

ARCHIVIO FILM, Documentario
Titolo originale: Où gît votre sourire enfoui? Nazionalità: Francia, Portogallo Anno: 2001 Genere: Documentario Durata: 104 min. Regia: Pedro Costa, Thierry Lounas Il sentimento di riconoscenza verso la “cosa” cinema dovrebbe essere una costante per tutti i registi del mondo, lo stesso Straub, in questo documentario, riporta le voci che riguardano il suo mestiere, voci che lo rendono un privilegiato agli occhi della gente, perché lui, a differenza del 90% della popolazione, campa con quel che più gli piace (anche se al tempo degli esordi non fu facile reperire il denaro sufficiente). Probabilmente ogni autore possiede nel proprio cuore questa forma di gratitudine, ma Pedro Costa nel 2001 è andato oltre e si è (/ci ha) fatto un regalo straordinario portando la sua videocamera nello st...