martedì, Settembre 22FPE 2.0 - IT'S JUST A RIDE !
Shadow

Tag: suicidio

LAST LIFE IN THE UNIVERSE [SubITA] 🇯🇵 🇹🇭

LAST LIFE IN THE UNIVERSE [SubITA] 🇯🇵 🇹🇭

ARCHIVIO FILM, Drammatico
Titolo originale: Ruang rak noi nid mahasan Nazionalità: Giappone, Thailandia Anno: 2003 Genere: Drammatico Durata: 112 min. Regia: Pen-Ek Ratanaruang Kenji è un bibliotecario giapponese ossessionato-compulsivo che vive a Bangkok. Il solo diversivo nei giorni tutti uguali è sperimentare nuovi metodi per suicidarsi. Mentre sta per buttarsi da un ponte, Kenji vede morire una ragazza di nome Noi e rimane sconvolto. Anche Nid è spettatrice della morte di sua sorella Noi, ma ne rimane sconvolta per una ben diversa ragione. I due si rifugiano insieme a Pattaya, il paesino sulla costa da cui proviene Nid, entrambi per sfuggire al proprio misterioso passato che, inesorabilmente, comincia a riaffiorare... Pen-Ek Ratanaruang. Non è uno scioglilingua ma il nome di un altro regista che riempirà...
DEAD DICKS [SubITA] 🇺🇸

DEAD DICKS [SubITA] 🇺🇸

ANTEPRIMA FPE, ARCHIVIO FILM, Fantascienza, Horror
Titolo originale: Dead Dicks Paese di produzione: USA Anno: 2019 Durata: 83 min. Genere: Horror, Fantascienza Regia: Chris Bavota, Lee Paula Springer Rispondendo a una raffica di chiamate di Richie, il fratello con aspirazioni suicide, Becca si precipita nel suo appartamento per aiutarlo. Si ritrova però di fronte a qualcosa di inatteso: ogni angolo è pieno di cadaveri che assomigliano al fratello. Si sforza allora di dare un senso a ciò che ha davanti agli occhi e di sistemare le cose mentre il vicino del piano di sotto minaccia di chiamare la polizia e mille paure nascono in lei.
CONCRETE NIGHT [SubITA] 🇫🇮

CONCRETE NIGHT [SubITA] 🇫🇮

ARCHIVIO FILM, Drammatico
Titolo originale: Betoniyö Nazionalità: Finlandia Anno: 2013 Genere: Drammatico Durata: 96 min. Regia: Pirjo Honkasalo Durante una soffocante estate, in un povero quartiere di Helsinki, Simo, un ragazzino di 14 anni, apprende alcune lezioni di vita poco sagge dal fratello maggiore Ikko, destinato presto ad essere incarcerato per una accusa di droga. Due fratelli e il nichilismo. Simo e Ilkka condividono la stessa diffidenza nei confronti della vita, la stessa chiusura mentale rispetto al futuro. Il paesaggio della loro Helsinki è freddo, grigio, soprattutto inospitale e distante. I suoi luoghi non sembrano fatti per essere abitati, e le sue vie non portano da nessuna parte, se non dentro la fine di tutto. Il ponte ferroviario crolla, e il treno precipita in mare. Simo lo vede inabis...