//THE BED SITTING ROOM [SubITA] 🇬🇧

THE BED SITTING ROOM [SubITA] 🇬🇧

Titolo originale: The Bed Sitting Room
Paese di produzione: UK
Anno: 1969
Durata: 90 min.
Genere: Commedia, Fantascienza, Grottesco
Regia:

Londra, quattro anni dopo la fine della III Mondiale (durata due minuti e ventotto secondi). I sopravvissuti si aggirano confusi tra le rovine del disastro atomico, cumuli di cenere e macerie. Il nuovo governo inglese è stato fondato, ma l’ordine è minacciato dalle radiazioni che mutano le persone in animali e oggetti d’arredo…

Tratto da un testo teatrale di John Antrobus e Spike Milligan.

Rovine e miseria regnano in Gran Bretagna dopo la terza mondiale. Apparentemente, l’ordine, insieme alla monarchia, si è ricostituito, ma gli incontrollabili e incomprensibili fenomeni di mutazione e il timore che la disperazione possa svegliare spinte eversive nella popolazione ha indotto il governo a varare leggi di emergenza che affidano pieni alla polizia. Sorvegliata dai poliziotti, la gente è costretta a muoversi, a far qualcosa, per non impegnare troppo la . In questo scenario irreale, Penelope porta avanti la sua storia d’ “proibita” ed una gravidanza… giunta al 17° mese. La ragazza vive con i genitori in un vagone della metropolitana in disuso e deve misurarsi con le assurdità del mondo di fuori e con i bizzarri inquilini di un altro vagone fermo nella galleria sotterranea.
La terza mondiale è durata 2 minuti e 28 secondi. I nuovi inglesi trascorrono la giornata impegnandosi in attività senza senso e intonando, di tanto in tanto, un buon inno patriottico… Soltanto nella giovane Penelope e nel suo bimbo che ella non vorrebbe far nascere in questo mondo distorto sembra riposta la speranza per un avvenire migliore. Per , il racconto non è poi tanto immaginario: l’Inghilterra post-apocalittica è una proiezione dell’attuale società, sterile nelle sue convenzioni, reazionaria, ancorata a comportamenti rituali e valori svuotati di ogni contenuto.Tratto dalla commedia teatrale di Antrobus e Milligan, il film non ebbe molto successo, ma visto retrospettivamente è una interessante testimonianza dell’inventiva del giovane , volenteroso dissacratore dei costumi borghesi e brillante interprete delle atmosfere, ancora goliardiche e non violente, della contestazione studentesca.

Guarda anche  THE MEDIATOR [SubITA] 🇷🇺

mymovies.it

Spread the love

Related posts