//THE MUZZLED HORSE OF AN ENGINEER IN SEARCH OF MECHANICAL SADDLES [SubITA]

THE MUZZLED HORSE OF AN ENGINEER IN SEARCH OF MECHANICAL SADDLES [SubITA]

 

Titolo originale: The Muzzled Horse of an Engineer in Search of Mechanical Saddles
Nazionalità: Filippine, Germania
Anno: 2008
Genere: Drammatico
Durata: 80 min.
Regia:

 

Khavn si concentra su un ingegnere disoccupato che è turbato da immagini di cavalli: accoppiamento di cavalli, cavalli da corsa che lo inseguono, calessi trainati da cavalli che portano belle donne, un centauro filippino o Tikbalang che guarda tranquillamente una processione della settimana santa.

Una galoppata per le strade di Manila. Questo non è un film di khavn

Se Nanni Moretti girava per le periferie romane in vespa bianca per farci vedere quei luoghi, come una guida turistico, o un amico silenzioso che ti accompagna, così Mr. ci mostra la sua Manila e lo fa discorrendo della poetica bestialità umana che volenti o nolenti tutti condividiamo. Come fossimo tutti piccoli pezzi separati e sparpagliati di un Cavallo Iperuranico esploso nella notte dei tempi e da allora in spasimante e sudata attesa di ricomporsi, fra morsi, inseguimenti, violenze, corse, cacce.

Il protagonista è un ingegnere disoccupato che s’improvvisa fantino,per guidare il suo cavallo interiore fra le vie seppia della sua caotica ed odorosa città, disquisendo di passato, , attrazione, odio con un eloquio simpatico ed accattivante.
Manila fa paura.

Devo andarci a tutti i costi. Buona visione. Fra

Recensione: facebook.com/subitafrancescovecchi

Spread the love

Related posts