//THE MUZZLED HORSE OF AN ENGINEER IN SEARCH OF MECHANICAL SADDLES [SubITA]

THE MUZZLED HORSE OF AN ENGINEER IN SEARCH OF MECHANICAL SADDLES [SubITA]

 

Titolo originale: The Muzzled Horse of an Engineer in Search of Mechanical Saddles
Nazionalità: Filippine, Germania
Anno: 2008
Genere: Drammatico
Durata: 80 min.
Regia:

 

Khavn si concentra su un ingegnere disoccupato che è turbato da immagini di cavalli: accoppiamento di cavalli, cavalli da corsa che lo inseguono, calessi trainati da cavalli che portano belle donne, un centauro filippino o Tikbalang che guarda tranquillamente una processione della settimana santa.

Una galoppata per le strade di Manila. Questo non è un film di khavn

Se Nanni Moretti girava per le periferie romane in vespa bianca per farci vedere quei luoghi, come una guida turistico, o un amico silenzioso che ti accompagna, così Mr. ci mostra la sua Manila e lo fa discorrendo della poetica bestialità umana che volenti o nolenti tutti condividiamo. Come fossimo tutti piccoli pezzi separati e sparpagliati di un Cavallo Iperuranico esploso nella dei tempi e da allora in spasimante e sudata attesa di ricomporsi, fra morsi, inseguimenti, violenze, corse, cacce.

Il protagonista è un ingegnere disoccupato che s’improvvisa fantino,per guidare il suo cavallo interiore fra le vie seppia della sua caotica ed odorosa città, disquisendo di passato, futuro, attrazione, odio con un eloquio simpatico ed accattivante.
Manila fa paura.

Devo andarci a tutti i costi. Buona visione. Fra

Recensione: facebook.com/subitafrancescovecchi

Spread the love

Related posts