//VIOLATED ANGELS [SubITA]

VIOLATED ANGELS [SubITA]

 

Titolo originale: Okasareta hakui
Nazionalità: Giappone
Anno: 1967
Genere: Drammatico, Thriller
Durata: 56 min.
Regia: Kōji Wakamatsu

 

Il Capolavoro di incredibilmente non contenuto nel database di AW. Crudele, vitale ed estremo in neanche il minutaggio di un’ora. Un viaggio folle scarno di dialoghi, con grandi inquadrature e la sapiente alternanza di scene in bianco e nero a scene a colori.

, più volte assimilabile al pinku eiga, è più affine alla bellezza del d’autore, anticipando certi passaggi del estremo che verrà poi. Qui di fondo gioca la poesia soprattutto, ma la crudeltà è ben presente nei sanguinosissimi delitti, a volte fuori campo ma pur sempre agghiaccianti. Ed è verso il finale che la situazione si ribalta, dove si ha il cambiamento radicale che pregiudica un bel colpo di scena. Freddo, ma anche con un cuore d’oro, “Violated Angels” è di classe. Un film che dovrebbero far vedere anche nelle scuole, dove il messaggio politico di Wakamatsu è ancora ben presente seppur nascosto in una marea di bellezze visive e non solo. Fotografia da oscar. Dialoghi e sceneggiatura eccelsi.

asianworld.it

 

Spread the love

Related posts