ZOE [SubITA]

Potrebbero interessarti anche...

Una risposta

  1. Luca Nightflyer ha detto:

    A me piaciuto molto,bravi sia la Seydaux che McGregor storia romantica che ti fa anche riflettere.
    Doremus tornato sui suoi livelli ed il suo terreno più congeniale la fantascienza umanistica,mi ricorda il primo Andrew Niccol anche se i suoi film sono meno politici.
    Speriamo prosegua su questa strada il film precedente commissionato da Netflix era osceno,ho rimosso pure il titolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.